JLPT 4 livello superato!!  「能力試験四級を合格したよ!」

 

JLPT 4 kyuu

 

Maruchan non poteva non dedicare un post alla sua inaspettata promozione!!!! Ecco qui la foto del mio tanto sudato e desiderato attestato di superamento del 4 livello del JLPT!!!! Devo essere sincera, da dicembre ho sempre avuto il pensiero al risultato del mio esame ma non avevo mai fatto pronostici…rispetto all’anno precedente sapevo di averlo fatto meglio ma da qui e all’averlo superato ne passa di acqua sotto i ponti. Per fortuna l’ultimo sabato di febbraio nella posta e arrivata la “grande” lettera tanto attesa e quando mi hanno fatto la sorpresa a casa, nello sbandierarmela di fronte, sono scoppiata in pianto dalla felicità (penso che questa fosse la prima volta nella mia vita che lo facevo!!!).

Dopo 2 anni e mezzo di fatiche quotidiane, tra lavoro, casa e problemi vari il superamento dell’esame di giapponese all’università e del Nihongo Nouryoku Shiken mi hanno dato coraggio! Ne avevo bisogno!!! Io studio per passione per cui non mi costa eccessivamente ma ogni tanto mi autosconforto…le ricompense servono per contiunuare con nuovo vigore, noo??!!!!!

Ora mi devo impegnare per superare la seconda parte dell’esame di giapponese all’università questa estate, fare lo stesso con l’esame di Storia del Giappone e poi, a lungo termine, pensare al JLPT 3 kyuu…mai fermarsi gente!!!! Ho passato un traguardo importante nel mio studio ma questo è stato solo il primo, la strada per sapere il giapponese è ancora lunga per cui…Maruchan, ganbarimasssuuuuu!!!!!!!! ^^)

***********     ***************

マルちゃんは先週本当に嬉しかったですなぜならポストに重要なことを見つけました。12月にミラノの大学で能力試験四級を受けたけどイタリアに結果は二月の終わりだけ着きました。私は試験のことためにとても心配しました!能力試験は西洋人にとって、難しいですから。

マルちゃんがもう去年同じ試験を受けたけれど私の日本語はまだ下手ですから試験に落ちました。(泣) でも今回日本語の試験ためにとても勉強して、マルちゃんは能力試験を合格しました。これは素晴らしい情報でしたね。試験の手紙を開けて、能力の証明書を見て、幸せで泣いていました。。。心は嬉しかったでしたよ!!2年半ぐらい一人で日本語を勉強して、毎日苦労して、この結果は良かったことでした。

私の日本語はまだ悪くて未来にもっと勉強した法がいい。能力試験の合格は一番め一歩でした。。。これはよく分かります。この夏は大学で外の日本語の試験があって、日本の歴史の試験も受けたいです。それから今年の12月に能力の試験三級があるのでマルちゃんは勉強のことために忙しいみたいですね。だから今からも一度マルちゃんは頑張りますー!!!^^

I libri di studio. 日本語の教科書

libri di kanji

JLPT 4livello

Due anni f’a, quando decisi di punto in bianco di mettermi a studiare giapponese, recandomi in una libreria abbastanza fornita vicino a casa  incappai subito nel primo ostacolo che forse tutti gli italiani incontrano…Nella maggior parte delle librerie nel reparto “lingua straniera” si trova di tutto: russo, arabo, cinese, tedesco e chi più ne ha più ne metta MA di testi per lo studio della lingua giapponese ce se sono…2 o 3 per essere di manica larga! Ma come? Il cinese c’è e pure i testi per studiarlo ce ne sono per dispetto e per il giapponese…non si trova quasi nulla?!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Ma daiiii!!!!!!!! (>,<)

Il motivo ancora non l’ho capito ma si suppone che nella nostra nazione non ci siano molti matti che si immergono il questa “impresa”titanica! Ma per chi decide di farlo la scarsità di libri rappresenta un grande disagio. Lavorando tutto il giorno, non ho mai potuto seguire corsi o andare all’università, per cui dopo cena mi sono sempre messa con i miei libricini (quei pochi raccimolati) a tentare di capirci qualcosa….all’inizio non è stato facile. Delirium total global! Ma se la passione ti guida anche di fronte ai problemi si continua ad andare avanti per la propria strada.

E così…il vocabolario c’è l’avevo, 2 libri di grammatica pure ma i kanji?!!! Cosa cavolo potevo fare…Ebbene, internet è una risorsa incredibile e cercando cercando si trova di tutto. Certo, poi devi pagare e non poco…inoltre ci sono le spese di spedizione. Insomma, diventa un piccolo salasso che non tutti possono permettersi. Io l’ho fatto una volta e capito l’andazzo, ad ogni viaggio in Giappone, mi compro una caterva di libri (non per questo la mia valigia, da quanto è pesante, potrebbe tranquillamente essere usata come arma per offerdere!) e oggi ho postato un pò di immagini per mostrarveli. Nelle librerie giapponesi non pensiate di trovare un libro con spiegazioni in italiano…il testo o è in giapponese oppure in inglese. Io l’inglese non lo sò dato che ho fatto per 8 anni francese a scuola, ma dato che con i kanji si deve solo imparare a scriverli, il testo di lato non è molto rilevante. Penso che ormai le persone giovani sappiano tutte la lingua ingelse per cui questo è un piccolo problema solo mio…^^

Per quanto detto sin d’ora, se vi fate un viaggetto sin lì vi consiglio di comperarvi tutti i testi che potete!!!!! Poi non ve ne pentirete…(oltre al fatto che il costo degli stessi è molto contenuto!!!)

kanij

漢字の本

kanji caratteri giapponesi

Sono tornata. E… 「マルチャンはイタリアに帰りました。えと。。。

Ebbene sì! Sono tornata in Italia e come potete ben immaginare scoppio di felicità…(>_>;) Macchè, mi verrebbe da piangere ma dato che non ho alternative meglio mettersi il cuore in pace e attendere la “prossima volta”.
E dire che fino a martedì avevo una fame, e correlativo appetito, da far paura e invece oggi ho a malapena pranzato ma la pastasciutta mi dava la sensazione di aver un sapore diverso da quello che mi ricordavo. Insomma, sono in crisi patocca e non riesco a riprendere il ritmo…se non fosse per i miei 3 piccini che non mi lasciano mai sola, cioè Neutrino, Matilde e Gigggio ( con 3 G ), ora avrei il morale veramente sotto terra.
Ma almeno una buona nuova l’ho trovata al mio ritorno a casa…lo immaginavo comunque! Una bella busta rettangolare con sù scritto “Istituto Giapponese di Cultura” by Roma. E già, mi è arrivato il modulo d’iscrivione al JLPT o “Nihongo nouryoku shiken” annata 2009!!!!!
Anche quest’anno la ritento ma rispetto all’anno precedente c’è una piccola differenza: la volta scrosa avevo appreso di questo esame, via internet, 2 mesi prima dello stesso per cui era stata una lotta contro il tempo prepararmi (in particolar modo alla prova “di ascolto”). Stò giro le cose stanno un pochino meglio dato che da dicembre 2008 ad oggi di cosuccie ne ho imparate…sempre troppo poche ma almeno mi sento più preparata. Nulla toglie che se lo passo accendo un cero alla Madonna senza la minima esitazione!!
L’esame si tiene, come al solito, a Roma e a Milano il giorno 6 dicembre 2009. Per chi non lo sapesse lo stesso giorno, i tutto il mondo, tutti coloro che desiderano misurare le loro capacità in fatto di giapponese si cimentno nell’esame. Mal comune mezzo gaudio…domenica 6 dicembre non sarò l’unica a spremermi le meningi e non solo per tentare di venirne fuori da stò benedetto esame.
Ho invitato la piccola Lu a farmi compagnia durante l’esame e mi auguro che decida di buttarsi assieme a me in quest’avventura…un pò masochistica (dato che 4 ore di esame sono qualcosa di sconvolgente…).
Per chiunque voglia farmi compagnia o comunque tentare in quel di Roma l’esame e non sappia come fare a richiedere i moduli, o per qualsiasi altra informazione, non esitate a chiedere.
Mi raccomnado, per riflettere se farlo oppure no, ricordatevi che si ha tempo fino a metà settembre!!!!
Con questo risprofondo nel mio torpore ma con un atto di forza tento almeno di inviare ai miei amici/che in Giappone il messaggio: sono arrivata sana e salva, dall’Italia tutto O.K.
Bacionisssimmiiiiiii!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!